Museo d'Arte Cinese ed Etnografico  ●  Missionari Saveriani  - V.le S. Martino, 8  -  43123 Parma  ●  0521-257.337

Ciotola Zhuge


Ciotola Zhuge

DataDinastia Ming
1403-1424
Categoria Porcellana Area Cina Misure H. cm. 7.7.
ø cm. 14.7.
cna0308

Ciotola zhuge

 

 

 

 

Ciotola Zhuge, coppa di Dinastia Ming, a doppio fondo (detta zhuge), per mettervi acqua calda (attraverso il foro circolare praticato sul fondo) e mantenere a temperatura i cibi. L'interno è decorato al centro con tre amici che giocano a dama, attorniati dai tre classici alberi di susino, pino e bambù, simboli rispettivamente di Laotze, Buddha e Confucio.
Il prof. Ye Zhemin, nella rivista "Palace Museum Journal" (n° 3, 2000, Pechino), scrive: "Le ceramiche bianco-blu più rappresentative dell'inizio della dinastia Ming sono quelle del periodo Yongle e Xuande. In esse i due colori sono ben distinti ed il blu è tanto intenso che pare penetrare nel corpo della porcellana. Spesso si manifestano anche lo scivolamento del colore e delle puntinature nere e marrone. L'effetto è misterioso e raffinato. Raffinato e naturale allo stesso tempo, tanto che ricorda le pitture del paesaggio cinese. Per questo motivo le ceramiche di questo periodo furono amate sia da cinesi che da stranieri, al punto da essere considerate il modello classico delle ceramiche bianco-blu... Tazze di questi tipo, risalenti al primo periodo della dinastia Ming, sono rarissime. Ecco che essa rappresenta un piccolo tesoro per i musei esteri".
Nel Museo dal 1963. Restauro nel 2004 dal MIC di Faenza.