Museo d'Arte Cinese ed Etnografico  ●  Missionari Saveriani  - V.le S. Martino, 8  -  43123 Parma  ●  0521-257.337

Giara


Giara

DataDinastia Ming
1368-1644
Categoria Porcellana Area Cina Misure H. cm. 26.5.
ø cm. 22
cna0265

Giara

 

 

Giara dalla ampia bocca e collo dritto, con quattro piccole anse - Dinastia Ming. Corpo grigio e su bianchetto color crema.
Il Prof. Ye Zhemin commentò: "Forma tipica della dinastia Ming, con bellissima decorazione. Sfortunatamente, la coperta e il corpo hanno cambiato colore".
Poi, scrisse sulla rivista "Palace Museum Journal" (n° 3, 2000, Pechino): "Giara con disegno di oca selvatica tra le nuvole in nero e marrone su fondo bianco del tipo della fornace Cizhou, dinastia Ming. La fornace Cizhou è rinomata per le sue ceramiche popolari, che vanta una storia ininterrotta di imitazioni da parte di molte fornaci per più di mille anni. Soprattutto le ceramiche del tipo a decorazione nera su fondo bianco cominciano a declinare durante il periodo Ming: la coperta bianca diventa giallognola, il colore nero tende al marrone. Anche se queste decorazioni non raggiungono la bellezza di quelle della dinastia Song e Jin, tuttavia la semplicità del disegno si mantiene.

In questa giara, con pennellate semplici ma piene di energia è stata dipinta un'oca selvatica tra le nubi. Assomiglia a una composizione di fiori, impostata in maniera tanto originale che, a confronto con le decorazioni "fiori e uccelli" delle dinastie successive, spicca per la sua vivacità e naturalezza. Per cui, questa giara esposta in Europa, merita la lode del pubblico".
Nel Museo dal 1963. Provenienza Cizhou.