Museo d'Arte Cinese ed Etnografico  ●  Missionari Saveriani  - V.le S. Martino, 8  -  43123 Parma  ●  0521-257.337

La Madonna Addolorata di Jiang Zhaohe

 

La Madonna Addolorata di Jiang Zhaohe
La Madonna Addolorata di Jiang Zhaohe

Tra i dipinti pregevoli del Museo vi è un acquerello su carta (cm. 98 x 52) intitolato “Madonna Addolorata”.

Il quadro venne realizzato e donato dall'autore stesso al P. Toscano durante una sua visita a Pechino nel 1947. Portato in Italia venne esposto a Roma nel 1951 nel corso delle manifestazioni organizzate dai Musei Vaticani in occasione del Giubileo. Venne restituito al Padre Toscano solo nel 1963 quando potè essere inserito nella collezione museale.

Il prof. Luo Shiping professore di arte alla Accademia Centrale di Belle Arti di Pechino, durante la perizia al materiale pittorico e calligrafico in possesso al Museo, nell’Aprile 2005, così ebbe ad esprimersi: "Pezzo molto buono, del pittore Jiang Zhaohe. Rimangono pochissime opere di questo autore: l'opera colossale alla Galleria d'Arte Nazionale ed una piccola opera fatta per gli studenti dell'Accademia Centrale; pochi disegni dal vivo. Questo autore è considerato uno dei grandi pittori contemporanei, famoso per pitture di personaggi. Il quadro è molto bello; può essere considerato un ottimo esempio di pittura contemporanea di personaggio. Senz’altro uno dei pezzi pregiati della collezione di pitture cinesi conservate al museo”.

Jiang Zhaohe (1904-1986) è nato a Luzhou (Sichuan). Costretto dalle circostanze della vita, si trasferì a Shanghai nel 1920, e qui si dedicò al disegno pubblicitario e di stampa su tessuti. Qui iniziò anche a studiare, da autodidatta, la pittura occidentale. Fu alla scuola di maestri famosi come Xu Beihong e Qi Baishi dai quali imparò a usare tecniche espressive diverse, compresa la scultura. Nel 1950 diventò Professore all'Accademia Centrale di Belle Arti. Fu artista assai versatile che seppe esprimersi nella pittura ad olio, nella scultura, nel disegno industriale e altri generi.