Museo d'Arte Cinese ed Etnografico  ●  Missionari Saveriani  - V.le S. Martino, 8  -  43123 Parma  ●  0521-257.337

La porcellana

Prof. Nicoletta Celli

 

Ciotola con decorazione a stampo - Dinastia Song (960-1279)
Ciotola con decorazione a stampo
Dinastia Song (960-1279)

Tra tutte le invenzioni dell’industria ceramica cinese la porcellana occupa certamente il posto d’onore. La scoperta risale alla fine del VI secolo, ma il nuovo materiale, realizzato con il caolino, fu perfezionato durante la successiva dinastia Tang. Secondo la definizione in uso in Occidente, la porcellana si distingue tra le ceramiche per il corpo bianco, duro, traslucido, sonoro e impermeabile. Ammantata dal mistero al pari di altre voci preziose dell’arte cinese, l’esclusiva della sua produzione si conservò per lungo tempo in Cina fino a quando fu prodotta anche in Europa all’inizio del XVIII secolo.

Vaso Meiping - Dinastia Xia Occidentali (1038-1227)
Vaso Meiping
Dinastia Xia Occid.
A partire dal X secolo il numero dei generi ceramici e delle manifatture andò aumentando grandemente e notevoli furono i progressi tecnologici dai quali in parte dipende la fama delle ceramiche dell’epoca Song. Oltre al proseguimento di produzioni più antiche come i céladon di Yaozhou (Shaanxi), le varietà prodotte a partire da questi secoli comprendono le porcellane dalla coperta “bianco-azzurro” (qingbai) prodotte dalle fornaci di Jingdezhen (Jiangxi) e i grès decorati con la tecnica dello sgraffito tipici della tradizione Cizhou prodotta al nord.

Ciotola zhuge - Dinastia Ming, epoca Imp. Yongle (1403-1424)
Ciotola Zhuge
Dinastia Ming
Una selezione di ceramiche in mostra testimonia la produzione delle dinastie Yuan, Ming e Qing, a partire dai celebri bianchi e blu (qinghua), porcellane decorate in blu cobalto sotto coperta, la cui fama è legata anche alla grande richiesta di questa produzione in tutta l’Asia e in Europa.

Le sperimentazioni del periodo Qing portarono alle porcellane con brillanti invetriature monocrome di colore giallo, verde, rosso o blu, declinate in diverse tonalità, ciascuna delle quali conosciuta con un nome preciso, e diffuse sino ai giorni nostri.

Piattino - Dinastia Qing, epoca Imp. Jiajing (1796-1821)
Piattino - Dinastia Qing
Chiude la rassegna la produzione policroma che ha inizio nel periodo Ming e prosegue per tutta la dinastia Qing. Le porcellane decorate con smalti sopracoperta sono convenzionalmente classificate in famiglie in base al colore prevalente.